Mostra – Da solo non basto


Con grande piacere portiamo a Varese la mostra “ DA SOLO NON BASTO ” (qui la locandina),  che ha riscosso così grande successo in questi mesi nelle città in cui è stata presentata, dalla prima uscita al Meeting di Rimini 2023 ad oggi.

La mostra è stata realizzata, in piena sinergia, da tre realtà riconosciute a livello nazionale per l’impegno concreto e quotidiano a fianco dei giovani.

Il percorso  non tocca temi astratti e non fa discorsi generali ma racconta alcune storie vere (con le parole degli stessi giovani protagonisti di tali vicende),  ragazzi e ragazze arrivati al limite del dissolvimento della propria  vita, i quali, incontrando persone, educatori, capaci di  prenderli sul serio, ascoltarli, stare al loro  fianco, a mano a mano ,con fatica ma con tenacia, hanno ripreso  in mano il filo della propria esistenza, riportandola ad una  costruttività e positività prima sconosciute.
Il sottotitolo “In viaggio con i ragazzi di Kairòs, Portofranco e Piazza dei Mestieri”  sta proprio ad indicare la compagnia, lo stare a fianco, il camminare insieme di fronte alle montagne che questi ragazzi si sono trovati a  scalare.
Si racconta dunque di esperienze concrete, fatte con don Claudio Burgio nella comunità Kairòs, con gli insegnanti di Portofranco, con educatori in grado, nella Piazza dei Mestieri, di insegnare il gusto del lavoro e dare la possibilità concreta di imparare a farlo.

La vicenda di questi ragazzi e ragazze è resa in forma poetica dai testi di Daniele Mencarelli (grande scrittore e poeta che in questi anni ha dimostrato di saper instaurare un feeling particolare con i giovani), ed è accompagnata dalle immagini dell’illustratore Giacomo Bettiol.  Stori di infanzie difficili, fallimenti scolastici, cadute e tentativi di ripartenza, disillusioni di fronte ad un mondo adulto che spesso sembra incapace di cogliere le domande che salgono dal cuore dei giovani.   L’incontro imprevisto con alcune realtà educative però apre spiragli di luce e fa intravvedere una possibilità di valorizzare l’umano, in un cammino, difficile ma possibile, in cui ragazzi ed adulti si accompagnano nella riscoperta dei propri valori e talenti.

Fa parte della mostra, anzi ne è parte essenziale, anche un video con le parole “in diretta” di alcuni giovani che in questo modo hanno trovato la possibilità di una rinascita e di dare un senso all’agire e allo stare al mondo corroborato dalla loro stessa esperienza diretta.  Frequentando i luoghi in cui si sono finalmente sentiti “a casa” si è palesato il cambiamento della vita che non si aspettavano, quel cambiamento con cui si arriva a percepire che l’altro è un valore, che ciascuno è importante per l’altro, e che quindi “da solo non basto” come dice il titolo. Il messaggio qui contenuto dunque si amplia, diventando un insegnamento  prezioso per qualunque età e stagione della vita.

Varie realtà varesine hanno accettato questa sfida, portando nella nostra città la mostra, con il desiderio di valorizzare le esperienze educative che  già da tempo  sono compagne del cammino di rinascita di molte persone.  L’idea forte che “da solo non basto” significa infatti anche mettere in rete con altri la passione per l’umano e le competenze educative necessarie.

Comunità educante-Agorà- Cooperativa Educational Team, Persone e città, Cooperativa Ballafon, Happiness, il Decanato di Varese, La Casa di Paolo, Portofranco Varese, Centro culturale Kolbe, insieme ad altri enti che hanno manifestato il loro interesse, hanno quindi organizzato la presenza della mostra a Varese, a cui abbiamo il piacere di invitarti,

dal 7 febbraio al 14 febbraio presso la Sala di Varese Vive, in via San Francesco 26 nei seguenti orari:

da lunedì a venerdi: ore 10-13; 15-19    sabato e domenica:  ore  10-20

Per iscrizioni https://forms.gle/W54aAqKKNfFKMQ258

Per prenotazione gruppi scolastici o visite serali tel 366 9540570

Per info segreteriaeventi.1@gmail.com

Il coraggio della verità: the help il Musical


 

IL CORAGGIO DELLA VERITA’ – THE HELP: IL MUSICAL

L’amore e l’amicizia cambiano l’uomo e infondono il coraggio della verità: questo il messaggio di 100 ragazzi coinvolti nella realizzazione del musical ispirato al romanzo di K. Stockett, The Help, sotto la guida della regista dr.ssa Patrizia Bianchi. Un musical che racconta il dramma della quotidianità della vita delle donne di colore nell’ America degli anni 60. Davanti a fatti drammatici ed inevitabili, l’amicizia e la vicinanza umana fanno sgorgare il coraggio di raccontare la verità che rende liberi.

Fondamentale l’intenzione educativa che ha dato le mosse di quest’opera: una seria riflessione sul valore dell’amicizia e dell’amore motori del cambiamento e della crescita dell’uomo, da cui sgorga il coraggio di farsi potatori di verità nel riconoscimento del valore della persona e dei diritti di tutti gli uomini.

In una società in cui i giovani sembrano svogliati e disillusi, nasce un raro fiore che fa sperare: esistono ancora adulti che credono che si possano fare cose grandi e i giovani, investiti da questa prospettiva, diventano capaci di ospitarla nel loro proprio cuore.

La bellezza della musica, della danza e del teatro sono stati il tramite attraverso cui giungere al cuore dei ragazzi.

La sfida più audace è stata quella di partire da un’ipotesi positiva dentro le diversità di ciascuno che scova e illumina il valore inestimabile della persona. Ogni tratto dello spettacolo è il frutto di una collaborazione profonda tra tutti i partecipanti, che sono stati investiti a loro volta della bellezza che si è inaspettatamente originata.

Vi aspettiamo il 4 dicembre 2019 alle 20.30 al Teatro Openjobmetis di Varese!

Per informazioni e biglietti:

Cell. 333 7713942

info@educationalteam.it

APERTE LE ISCRIZIONI PER IL NUOVO MUSICAL


Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla realizzazione del nuovo Musical!

Scarica il volantino con le INFORMAZIONI MUSICAL

Per partecipare alle attività della Scuola di Musical scarica e compila l’ ISCRIZIONE MUSICAL THE HELP e inviala a info@educationalteam.it